Guida

Torna all'Indice della guida

Passo 2 - Creazione ed inserimento del TAG/Codice HTML

Dare un nome alle pagine del sito - Compilazione automatica del parametro PAG

Caratteristica presente in: ShinyStat Pro Caratteristica presente in: ShinyStat Business
E' possibile valorizzare in modo automatico il parametro PAG che consente di assegnare ad una pagina un nome diverso rispetto alla URL.
La compilazione automatica del parametro PAG consente di rinominare automaticamente le pagine, assegnando loro nomi con maggiore contenuto informativo, anche nel caso di siti con numerose pagine.
Tale opzione è molto utile per i siti le cui pagine vengono create dinamicamente (cgi, php, asp, etc.) e che nelle URL contengono uno o più parametri, ad es:
index.php?parametro1=valoreparametro1& parametro2=valoreparametro2 ….

I nomi da assegnare alle pagine possono essere semplici o avere una struttura gerarchica come ad esempio: 
/sezione/nomepagina
in modo da facilitare  l'aggregazione per sezioni nel report Pagine > Richieste per pagina.

Esempio:
Un sito dinamico che per le pagine dei singoli prodotti utilizza URL come:
index.php?prodotto=35& categoria=2 (dove il prodotto “35” corrisponde a “matita” e la categoria “2” a “cancelleria”)
può rinominare tale pagina in “cancelleria/matita”.

Per procedere alla compilazione automatica del parametro PAG si consiglia  di generare un codice di esempio seguendo questa procedura:
  • accedere alla “Gestione account” effettuando il login
  • cliccare su "Configurazione" nel menu a sinistra
  • cliccare sulla voce “Codice Html” nel menu a sinistra
  • selezionare l'opzione "Rinomina Pagina" nella sezione “Codice avanzato”
  • inserire nel campo “Nome pagina” un nome provvisorio, ad esempio xzy
  • cliccare sul bottone "Genera il codice avanzato"
  • prelevare il codice generato
Ottenuto il codice, è necessario fare in modo che l'applicazione che genera le pagine dinamiche sostituisca il valore “xzy” con il nome che si desidera attribuire alla pagina visitata.
Poiché tale operazione consiste nel richiamare le specifiche variabili (cgi, php, asp, etc) utilizzate per comporre le pagine, si consiglia di far effettuare questa operazione a chi ha sviluppato il sito.

N.B.
Nel nome attribuito alle pagine è possibile inserire caratteri speciali solo utilizzando l'encoding.
Ad esempio, per generare uno spazio utilizzare %20; se si desidera assegnare il nome “cancelleria/penne biro/marcaY”, il parametro PAG deve essere compilato in questo modo: PAG=cancelleria/penne%20biro/marcaY

Attenzione!
Si raccomanda di utilizzare nomi diversi per ogni pagina
: assegnando lo stesso nome a pagine differenti, i dati ad esse relativi vengono aggregati. Precisiamo che, in tal caso, non è in alcun modo possibile risalire al dettaglio delle pagine viste.


Torna all'Indice della guida