Guida

Torna all'Indice della guida

Passo 2 - Creazione ed inserimento del TAG/Codice HTML

Funzione ssxl per l'analisi dei contenuti AJAX

Caratteristica presente in: ShinyStat Free Caratteristica presente in: ShinyStat Pro Caratteristica presente in: ShinyStat Business

Per analizzare i contenuti AJAX (o tecnologie similari), è sufficiente inserire il richiamo alla funzione ssxl sull'onclick del bottone, o del link, attraverso il quale l'utente naviga all'interno della sezione dinamica.

In questo modo sarà possibile analizzare il cambio di contenuto (ad esempio, le immagini di una fotogallery), come pagine viste e i relativi dettagli saranno disponibili nella sezione "Pagine" > "Richieste per pagina".

La funzione ssxl andrà richiamata in questo modo:
        
ssxl_1.png

Esempio: 

ssxl_2.png

dove, il parametro "PAG=" può essere l'url completo della pagina o un alias, ossia un nome che verrà visualizzato nei report.

Per maggiori informazioni sul PAG e sul come configurarlo, leggi qui:
      Per una corretta gestione dei tempi, è possibile passare alla funzione ssxl il parametro opzionale "TLR=1", nel modo seguente:

ssxl_3.png

In generale, se si vuole rilevare il tempo di permanenza del visitatore nella pagina che contiene il contenuto dinamico, il parametro TLR non deve essere passato alla funzione ssxl. Se, invece, si vuole tener conto del tempo di visualizzazione dei singoli contenuti dinamici come fossero pagine viste, allora andrà aggiunto &TLR=1.

L'utilizzo del parametro TLR=1 è a discrezione dell'utente e subordinato a come si intende analizzare i tempi delle pagine che includono contenuti dinamici.
Ad esempio, sarebbe opportuno aggiungere il parametro TLR se la chiamata ssxl è da considerarsi come una pagina a sé stante e se la rilevazione è conseguente ad un'azione dell'utente; sarebbe appropriato, invece, escludere questo parametro nelle esecuzioni automatiche (es. autoplay di fotogallery).

Esempio di chiamata con il parametro TLR=1:

ssxl_4.png

OSSERVAZIONE: la presenza o meno del parametro TLR=1 influirà unicamente sui tempi delle varie pagine ma non sui volumi di traffico.

N.B.! Anche nel caso di contenuti AJAX, il codice HTML  ShinyStat di funzionamento (JavaScript) deve essere posizionato all'interno della pagina web nella quale viene caricato contenuto dinamico, prima del tag di chiusura < / body >.


Torna all'Indice della guida