ShinyStat™ Video Analytics - Spettro di Visione

Guida presente in:

Come è possibile analizzare nel dettaglio i comportamenti degli utenti rispetto ad ogni singola porzione del video?

Per analizzare nel dettaglio l'interazione degli utenti con i video, la suite ShinyStat™ Video Analytics offre uno strumento denominato Spettro di Visione. Attraverso questa funzione molto intuitiva è possibile comprendere velocemente i comportamenti e le interazioni degli utenti con i propri video.

Lo "Spettro di Visione" permette di valutare in modo analitico l'interesse che ogni singola porzione del video è in grado di suscitare con particolare riferimento alla tendenza a ritornare più volte con il cursore sulle zone preferite.
Attraverso lo "Spettro di Visione" è possibile mettere in evidenza quali punti del video abbiano ottenuto il maggior coinvolgimento dell'audience.

Il sistema di rappresentazione grafica (brevettato da ShinyStat™) è basato sullo spettro cromatico e permette di individuare con immediatezza l'andamento dettagliato del numero di visualizzazioni, dal punto massimo indicato con il rosso al punto minimo indicato con il blu.

Lo "Spettro di Visione" fornisce quindi un'analisi quantitativa molto precisa dei comportamenti degli utenti e, in particolare, consente di capire se vi sia stata una "visione non lineare" del video oltre che di individuare le parti che generano l'abbandono.

Il report mostra:


Passando con il mouse sullo Spettro di Visione è possibile verificare il numero di visualizzazioni totalizzate complessivamente per ogni singola porzione del video.

Per verificare le scene a cui si riferiscono le visualizzazioni indicate, è possibile avviare il filmato in corrispondenza della porzione che si desidera analizzare.
La funzione consente una agevole consultazione dei dati, permettendo di rivedere nel dettaglio le scene che hanno suscitato maggiore o minore interesse, cioè le scene che sono state riviste o saltate.

Torna alla guida

ShinyStat™ Video Analytics - Guida