Sconti, Promozioni e Offerte per il Singles Day

Quand'è il Single's Day Cinese 2021 e come è nato? Cosa significa?

La “Festa dei Single”, chiamata in Cina "Guanggun Jie", è un evento che tutti gli amanti dello shopping, soprattutto i più informati, attendono con una certa ansia! Ma in che data cade e quali sono le sue origini? Il cosiddetto Single’s Day viene celebrato l’11 novembre e ha avuto origine nel neanche tanto lontano 1993, quando 4 studenti universitari “single” decisero di organizzare una festa “off limits” per le coppie. Questa era stata pensata per festeggiare tutte le persone prive di un compagno o di una compagna. La rappresentazione grafica della data prescelta, ossia 11.11, ricorda appunto 4 figure singole e perciò sole.

Questa è senza dubbio la versione più attendibile inerente alla nascita del Single’s Day, che in questo 2021 cadrà di giovedì. Dal 2009 la festa dei single ha assunto tutta un’altra accezione, merito del lavoro di trasformazione e marketing compiuto dal magnate cinese Jack Ma, fondatore del noto e-commerce Alibaba. Questa giornata oggi è, come anticipato, dedicata alla convenienza e allo shopping, sia effettuato online che all’interno dei negozi fisici, un vero e proprio appuntamento imperdibile per chi è in cerca di offerte e ha voglia di concludere degli affari straordinari. Il grande successo di questa iniziativa è testimoniato dalla differenza tra il numero di marchi aderenti registrati nel 2009 (27) e quello dei brand presenti all’interno della piattaforma dopo solo 10 anni (oltre 200.000).

Single's Day: Tutte le informazioni

Come funziona il Single's Day Cinese?

Con questo articolo vogliamo darvi una mano per comprendere quali siano le caratteristiche principali del Single’s Day, tanto in Cina quanto nel resto del mondo. Come detto, rappresenta l’alter-ego cinese del Black Friday ed è considerato, in termini di numeri, il più grande evento dedicato allo shopping del mondo! Basti pensare che durante l’appuntamento del 2019, secondo le stime ufficiali, sono stati spesi durante il Single’s Day più di 60 miliardi di dollari, con il solo Alibaba che ha incamerato quasi 40 miliardi, ben oltre i 17 miliardi guadagnati dal colosso americano Amazon in occasione del Black Friday e del Cyber Monday dello stesso anno.

Persino in Italia, soprattutto in questi ultimi tempi, è scoppiata la mania dell’11.11, grazie al diffondersi di moderne applicazioni che hanno reso digitalmente vicini i più importanti e-commerce cinesi. Inoltre, la popolarità dell’evento è cresciuta in modo esponenziale quando la nota influencer Chiara Ferragni ha partecipato a un appuntamento digitale dedicato proprio al Single’s Day cinese, organizzato dal colosso Alibaba, riuscendo a raggiungere con questa operazione di marketing tantissimi utenti interessanti.

C’è poi da dire che, pur essendo definito “Day”, le offerte messe a punto per questo evento hanno inizio anche 3 settimane prima dell’11 novembre (nel 2020 precisamente il 21 ottobre) e si concludono qualche giorno dopo. Inoltre, pur interessando tutte le categorie merceologiche, in questi ultimi anni il Single’s Day ha diretto il proprio sguardo verso il settore “luxury”, puntando sui grandi brand e sugli articoli a tiratura limitata, come ad esempio le sneakers. Queste ultime sono tra i prodotti più in voga e sono tantissimi i giovani, e i meno giovani, che ogni anno investono cifre considerevoli per “accaparrarsi” dei pezzi unici. In tale contesto, numerosi sono anche i marchi del mondo luxury ad aver aderito, in questi ultimi anni, all’evento 11.11. Tra questi, ad esempio, trovate nomi come Chloé, Nike, Cartier e Balenciaga, solo per citarne alcuni.

Soprattutto il Single’s Day 2020 ha rappresentato un punto di svolta per questo evento, poiché la febbre da 11.11 ha conquistato di fatto l’intera Europa, con centinaia di migliaia di pacchi partiti dalla Cina e milioni di euro spesi dalla clientela “occidentale”, complice anche la situazione imposta dalla pandemia Covid19. Questa ha, infatti, costretto a casa miliardi di persone e ha imposto a molti, come unica alternativa, l’acquisto online.

Come avrete capito, l’imperdibile appuntamento mette a disposizione degli utenti tantissimi sconti e incredibili promozioni da sfruttare durante lo shopping pre-natalizio. L’evento è utilizzato dagli esperti per valutare il potere d’acquisto della popolazione cinese.

Tra le piattaforme più interessanti da esplorare durante l’11.11 ci sono, ad esempio, il già citato Alibaba, Aliexpress (la piattaforma Alibaba dedicata al grande pubblico), Banggood, Pinduoduo, JD, Geekbuying, GearBest, eBay e persino Amazon. Il portale americano possiede, infatti, tra i propri venditori tantissimi utenti cinesi, che propongono offerte e sconti anche durante il Single’s Day.

Tanti di questi e-commerce, contrariamente a quanto avveniva prima, possono contare oggi su magazzini ubicati in territorio europeo, perciò sono in grado di garantire alla propria clientela tempistiche di spedizione estremamente più brevi. In passato non era raro, infatti, che acquistando un oggetto su un e-commerce cinese, il pacco impiegasse anche 1-2 mesi a raggiungere l’indirizzo di destinazione e che, a volte, vi fossero anche spese doganali da saldare al momento del ritiro.

A prescindere dal sito scelto, gli sconti per l’11.11 si caratterizzano per l’estrema varietà e la continua presenza di banner che vi ricordano la loro presenza. Le piattaforme sopramenzionate sfruttano, come detto, anche la semplicità d’uso delle App dedicate per coinvolgere gli utenti, proponendo loro dei giochi, dei test e dei quiz da portare a termine in cambio di coupon sconto o altri vantaggi. C’è chi si è lamentato dell’eccessiva complessità di questi giochi, ma per la stragrande maggioranza degli utenti il loro funzionamento non è risultato difficile.

La convenienza si unisce, perciò, al divertimento e il cliente viene letteralmente contagiato dalla febbre del Single’s Day. Anche voi, una volta provato, noterete che la piattaforma vi porta a connettervi ogni giorno per ottenere nuovi coupon o gettoni da sfruttare durante l’acquisto. Desiderate degli esempi? Alcuni anni fa la piattaforma Aliexpress ha organizzato una vera e propria “città” composta da singoli brand, dove ogni edificio-marchio portava l’utente verso le prove da superare per ottenere sconti dedicati.

Contrariamente a quanto accade per il Black Friday e per il Cyber Monday, eventi nati come detto in America, il Single’s Day si caratterizza anche per tutta la serie di appuntamenti di contorno che vengono organizzati in occasione delle celebrazioni 11.11. Esibizioni e shopping vanno di pari passo e spesso e volentieri vengono coinvolti anche personaggi noti dello spettacolo, il tutto per dare al cliente un’esperienza d’acquisto indimenticabile.

D’altronde, per molti marchi il Single’s Day può arrivare a rappresentare circa la metà dei propri guadagni annuali, perciò investono gran parte delle loro energie e dei loro capitali per fare in modo che tutto vada per il meglio. Questo è un dato incredibile e fa comprendere perché tante aziende puntino sull’11.11 per vendere grandi quantità di prodotti durante questo ristretto arco di tempo.

Tra le modalità di vendita tipiche del Single’s Day sono presenti, ad esempio, le tanto amate “Vendite Flash”, durante le quali è possibile trovare, solamente per poco tempo, tantissimi articoli a prezzi fortemente ribassati. Tali appuntamenti possono durare ore, minuti o addirittura pochi secondi, in base alla tipologia, perciò è opportuno che stiate sempre ben concentrati e vigili!

Come sfruttare al meglio il Single's Day?

Single’s Day in arrivo? È sempre bene farsi trovare pronti e non ridursi all’ultimo momento sperando di beccare l’offerta giusta. Il nostro consiglio è quello di cominciare a tenere d’occhio i prodotti che desiderate, appuntando il prezzo di vendita da qualche parte, in modo da comprendere se, effettivamente, gli sconti proposti durante l’evento siano veritieri o meno.

Potreste anche pensare di salvare tra i preferiti del vostro browser le pagine degli articoli che andrete potenzialmente ad acquistare, in modo da ritrovarle senza problemi il giorno che avrò inizio l’evento. In alternativa, ricordate che in tante piattaforme è presente la sezione “Wishlist”, che potete sfruttare per creare la vostra personalissima lista dei preferiti. Alcuni di questi strumenti possiedono anche la funzionalità di “Alert”, che vi consente di ricevere un avviso ogni volta che il prezzo dell’oggetto dovesse variare. Questo risulta essere, ovviamente, molto utile per farvi un’idea dell’oscillazione delle tariffe e dell’effettivo valore del prodotto.

Per merci particolari, spesso disponibili in poche unità, vengono anche creati degli “eventi nell’evento”, ossia degli appuntamenti dedicati in cui avete la possibilità di pre-ordinare il bene a fronte di un pagamento parziale o totale. Questa pratica vi consente di “bloccare” il vostro articolo fino al giorno in cui sarà effettivamente disponibile. In questi casi è bene che teniate d’occhio con una certa frequenza il sito di riferimento, poiché tali vendite possono rimanere attive per pochissimo tempo. Ricordate che attraverso i canali ufficiali, relativi al singolo brand o alla piattaforma in generale, potreste trovare delle precise informazioni inerenti all’inizio della vendita.

Oltre che all’interno dei sopracitati e-commerce, avete la possibilità di trovare incredibili promozioni anche su portali che nulla hanno a che fare con la Cina. Date un’occhiata, ad esempio, agli e-shop specializzati nella vendita di profumi, prodotti di bellezze e cura del corpo, come Douglas o Profumeria Web, o ai più noti rivenditori di tecnologia, come Trony, Unieuro o Mediaworld, solo per citarne alcuni. Sono tanti, infatti, i negozi europei che stanno approfittando dell’accresciuta notorietà del Single’s Day per rendere un po' più movimentati i giorni che precedono Black Friday e Cyber Monday.

Eventi principali