Sconti, Promozioni e Offerte per il Cyber Monday

In questo 2021 l’appuntamento con il Cyber Monday è fissato per il 29 novembre, naturalmente parliamo di un lunedì! Ma che cosa rappresenta questa giornata che letteralmente si traduce con “Lunedì cibernetico” (o virtuale)? si tratta, in ultima analisi, dell’evento che fa seguito al ben noto Black Friday e che risulta essere dedicato, in particolare ma non solo, al mondo della tecnologia e dell’elettronica. Parliamo perciò di un ulteriore appuntamento dedicato agli sconti e agli acquisti pre-natalizi, che per molti rappresenta una sorta di “chiusura” dello stesso Black Friday.

Cyber Monday: Tutte le informazioni

Quanto dura il Cyber Monday 2021 e cosa significa?

Effettivamente per la maggior parte degli utenti, e forse anche per voi, è difficile comprendere quale sia la finestra temporale che definisce l’uno o l’altro evento, poiché gli sconti in realtà si susseguono per quasi un mese. In alcuni casi partono addirittura dagli ultimi giorni di ottobre, andando a fondersi con le proposte messe a punto in occasione dell’11.11, l'alter ego cinese del Black Friday, che in questi ultimi anni ha conquistato il mondo intero.

Cosa dire delle origini di questo esclusivo appuntamento dedicato allo shopping? L’espressione “Cyber Monday” è nata nel 2005 negli U.S.A., quando i due noti professionisti Ellen Davis e Scott Silverman coniarono questo termine per esigenze di marketing e lo presentarono al mondo tramite un comunicato stampa dell’e-commerce Shop.org. L’evento commerciale, targato “National Retail Federation”, non impiegò molto tempo a diffondersi in tutto il mondo e in breve la febbre la Cyber Monday “contagiò” numerosi altri siti, fino ad arrivare ai negozi fisici.

Come funziona il Cyber Monday?

Sin dalla sua nascita, che come detto è avvenuta nell'anno 2005, il Cyber Monday ha coinvolto in particolare i vari portali presenti in rete e specializzati nella vendita di articoli di elettronica. Ultimamente, però, anche i negozi fisici hanno iniziato a proporre alla clientela delle esclusive promozioni messe a punto in occasione del “Lunedì cibernetico o virtuale”, apprezzatissime in particolari dagli amanti della tecnologia.

Secondo alcuni dati statistici, la mania della corsa allo sconto è così profondamente radicata che tanti utenti, pur di approfittare di tali offerte, si sono collegati ai vari e-shop durante l’orario di lavoro. Ciò significa che, magari all’insaputa del proprio capo, hanno portato a termine acquisti mentre si trovavano alla loro scrivania o presso l’abituale postazione operativa. In tanti, naturalmente, si sono chiesti il perché! Quali spiegazioni sono venute fuori? Gli impiegati in molti casi hanno preferito sfruttare la connessione rapida dell'ufficio in modo da battere sul tempo eventuali concorrenti e aggiudicarsi gli oggetti.

L’evento, così come il ben noto Black Friday, rappresenta inoltre un valido strumento di tipo statistico, utile per monitorare i comportamenti della popolazione e il loro effettivo potere d’acquisto. Non è un caso, infatti, che professionisti del settore finanziario e borsistico impieghino gran parte del loro tempo e delle loro risorse per l'osservazione dei dati derivanti da questi giorni dedicati agli sconti

Ma come funziona nello specifico il Cyber Monday? Si tratta delle 24 ore più attese dai patiti di elettronica, ossia di una giornata durante la quale i rivenditori propongono forti sconti su tantissimi prodotti di tipo tecnologico. In questo modo si cerca di svuotare i magazzini da eventuali articoli rimasti invenduti durante il Black Friday e quindi di liberare spazio per le nuove versioni in produzione.

In Italia il Cyber Monday è arrivato grazie a Amazon, colosso americano del commercio online, ma ad oggi sono tantissimi gli e-commerce e i siti specializzati che ogni anno aderiscono a tale evento. Tra questi trovate anche grandi catene di elettronica come Unieuro, Mediaworld, Trony ed ePrice, solo per citarne alcune. Su Amazon, ad esempio, i clienti iscritti al programma Amazon Prime hanno la possibilità di accedere in anteprima alle offerte o di avere accesso a vendite esclusive dedicate solamente a un ristretto numero di persone. Questo ha spinto tantissime persone ad aderire a programma, a fronte del pagamento di pochi euro al mese.

Il lunedì successivo al Black Friday rappresenta il giorno perfetto per acquistare prodotti come notebook, smartphone, dispositivi wearable, cuffie, auricolari, PC fissi, soundbar, mouse, altoparlanti, console per videogiochi, lettori MP3 e tantissimo altro. Sono numerosi coloro che approfittano dei forti sconti per rinnovare completamente la dotazione di elettrodomestici presente in casa propria, a partire dal TV fino ad arrivare al frigorifero, passando per lavatrice, lavastoviglie, condizionatori, macchine del caffè, asciugatrice, microonde, forno, impastatrice planetaria, tostiera e tutto ciò che può servire all’interno di un’abitazione.

Immancabili poi gli acquisti dedicati alla mobilità sostenibile, quindi alle varie tipologie di bici elettrica, agli overboard e ai tantissimi monopattini elettrici disponibili online e nei negozi fisici. La moda è scoppiata grazie ai bonus messi a disposizione degli utenti in Italia dal Governo, ma la semplicità d’uso e la possibilità di contribuire alla salvaguardia ambientale hanno convinto anche coloro che non hanno avuto accesso a tali incentivi.

Come non citare poi i vari altoparlanti intelligenti, come possono essere Amazon Echo e Google Home, con i quali è possibile interagire durante tutto l’arco della giornata e rendere “smart” la vostra casa.

Come anticipato, gli sconti applicati ai vari prodotti durante il Cyber Monday non riguardano solamente il mondo dell’elettronica, ma anche tante altre categorie merceologiche. È facile trovare incredibili offerte all'interno di negozi online come Zalando, specializzato invece in abbigliamento, calzature e accessori, o in piattaforme come eBay, che vi consentono di acquistare ogni genere di articolo, proprio come il sopracitato Amazon.

Le riduzioni di prezzo possono arrivare anche al 70-80% del valore iniziale dell’oggetto, rendendo l’acquisto un vero e proprio affare del secolo! A volte capita di individuare promozioni di questo tipo anche sulle nuove collezioni, anche se è notoriamente più raro.

Ricordate che le offerte partono, il più delle volte, dalla mezzanotte del lunedì e vanno avanti per le successive 24 ore (in alcuni casi si protraggono anche qualche ora dopo, in base alla sede del sito che le propone). Spesso sono disponibili solamente poche unità di uno specifico articolo, quindi se desiderate acquistarlo è bene che siate pronti a inserirlo nel carrello e a procedere rapidamente al pagamento.

Per alcuni prodotti sono previste, inoltre, delle vendite a tempo, chiamate anche “Vendite Flash”. Queste possono durare pochi minuti o alcune ore, in base al numero di oggetti disponibili, e sono delle vere e proprie lotte all’ultimo sangue.

Assieme al Black Friday, il Cyber Monday rappresenta poi una delle giornate preferite dagli acquirenti per portarsi avanti con gli acquisti natalizi, soprattutto in vista dei regali a figli, nipoti o, come più volte detto, persone care amanti della tecnologia. D’altronde i forti sconti consentono di fare bella figura spendendo poco, magari puntando su un bel telefono o sull'ultima console per videogiochi lanciata sul mercato.

Come sfruttare al meglio il Cyber Monday?

Come anticipato, per riuscire a concludere autentici affari è bene farsi trovare pronti. Ecco perché un buon modo per prepararsi al Cyber Monday (e naturalmente anche al Black Friday) è quello di monitorare il prezzo degli oggetti che si intende acquistare, se possibile già a partire da alcuni mesi prima dell’evento. In tanti si preparano dei veri e propri schemini su carta, mentre altri puntano su strumenti digitali come Keepa, un “Amazon Price Tracker” disponibile come estensione per il browser. Quest’ultimo è capace di mostrare l’andamento del prezzo di ogni singolo oggetto presente su Amazon e di inviare degli utili “Alert” nel caso in cui il costo dell’articolo scenda sotto la soglia desiderata. L’impiego di software di questo tipo o la metodica “classica” di rilevamento vi permettono di individuare solamente le offerte reali e non quelle create gonfiando tempestivamente i prezzi prima dell’evento.

Purtroppo esistono, infatti, dei venditori disonesti e poco professionali che tentano di concludere degli affari puntando sull’ingenuità degli utenti. Se un cliente poco esperto, ad esempio, dovesse notare uno sconto da 500 a 200 euro su un portatile, potrebbe pensare alla promozione del secolo e, probabilmente, si fionderebbe verso il checkout per procedere al pagamento. Non è sempre detto, però, che quel dispositivo valga effettivamente 500 euro, ma potrebbe trattarsi di un falso sconto creato ad arte per invogliare alla vendita i visitatori dell’e-shop.

Attenzione, quindi, ai ribassi esagerati! Conoscere al meglio le caratteristiche dell’oggetto che andrete a comprare vi aiuterà a valutarne l’effettivo valore. Evitate di buttarvi in acquisti improvvisati, spinti solamente dal prezzo scontato messo in evidenza accanto alla foto del device. Il nostro consiglio è quello di stabilire con un certo anticipo il budget che avete a disposizione e le diverse opzioni che vi porteranno a investire tali soldi, senza lasciare nulla al caso. In caso contrario vi potreste trovare coinvolti in una truffa, rischiando di perdere i vostri soldi in modo irreversibile.

Per questo motivo cercate di puntare sempre su siti affidabili al 100%, che magari già conoscete e sui quali avete già concluso degli acquisti. Questi vi dovrebbero mettere a disposizione una vasta gamma di sistemi di pagamento certificati, come può essere Paypal, e una politica di reso trasparente e sicura. Tutto ciò vi permetterà, in caso di problemi, di ottenere un rimborso o la sostituzione dell’articolo.

Se non siete sicuri della piattaforma sulla quale andrete a concludere l’acquisto, il consiglio è quello di fare una rapida ricerca in rete, in modo da verificare che si tratti di un sito affidabile. Al giorno d’oggi sono tantissimi, infatti, i portali che permettono agli utenti di leggere recensioni e opinioni inerenti ai vari e-shop e servizi presenti online, perciò perché rischiare?

Queste operazioni, come detto, devono essere fatte prima che inizi il periodo dedicato agli sconti, per evitare di perdere tempo. Le promozioni del Cyber Monday durano infatti pochissime ore, perciò se i prodotti che vi interessano andranno in sconto dovrete essere pronti a comprare, senza perdervi in dubbi e ricerche. Evitate, inoltre, di attendere ulteriori ribassi, poiché in questo modo potreste rischiare di perdere l’oggetto. A volte gli articoli scontati spariscono nel giro di pochissimi secondi, quindi c’è veramente un margine di tempo ristretto per agire!

Eventi principali